9 dicembre 2012

E un sabato sera Monti prese il volo



Forse io credo a tal punto nell'intelligenza e buona fede di Monti da aver preceduto la sua decisione.
L'ho detto in questo post del 22 novembre, Monti avrebbe dovuto rassegnare le sue dimissioni, non per sua incapacità nel gestire la situazione ma per impossibilità di farlo a causa degli interessi dei Partiti.
Non è riuscito infatti a svolgere fino in fondo il suo compito, C.V.D.
Ciò che però mi ha spiazzato, e ha spiazzato (credo) Berlusconi ancor più di me, è stata la reazione e il tempismo con cui in un sabato sera l'imperturbabile Premier ha lasciato il PDL intero col cerino in mano; sostenitori o meno di Berlusconi, ormai il PDL ha perso.
(Qualcuno, burlone, ha detto che Berlusconi è rimasto col cerone in mano.)

Un colpo di coda, quello di Monti, da Politico intelligente, non da Tecnico.
Rimaniamo ora in attesa: sento in giro che una discesa di Monti in prima persona gli porterebbe voti sia da Sinistra che dal Centro Destra ormai senza punti di riferimento.

Se scende Monti in campo straccia tutti. 

11 commenti:

  1. NON VEDEVA L'ORA!!!

    Monti non è un cretino ma non facciamolo diventare neppure quel genio che non è.

    A fine legislatura la Legge di stabilità (che chissà perché chiamano così) era l'ultimo atto che il Governo Tecnico era tenuto a portare all'approvazione e così farà.

    La "mossa" di Alfano è derivata dal patetico tentativo del Governo di fare una Legge politica sulla ineleggibilità dei condannati, tentativo che Monti sapeva benissimo essere destinato al fallimento.

    Quindi la cosa puzza e puzza per due motivi:
    1)- Monti senza questo assist di Alfano (con mandante Berlusconi) non avrebbe avuto nessuna scusa per cambiare le proprie dichiarate intenzioni di non volersi candidare. Adesso, facendo l'offeso, in 4 e 4 otto, farà una discesa libera da far invidia a Kitzbühel.

    2)- Attualmente, la candidatura di Monti è l'unico modo per non far vincere il duo Bersani-Vendola, viste le condizioni disastrate in cui versa il C.D. che non riesce a produrre niente di meglio di una riesumazione di Berlusconi.


    E allora, siccome io son di quelli che pensano che nulla succede per caso, mi domando: "Ma siamo proprio sicuri che il livello di rincoglionimento del C.D. sia arrivato a punti tali da farsi un autogoal di questo tipo oppure, con un ultimo afflato di intelligenza politica, dietro tutto questo c'è una strategia?

    I burloni, come li chiami tu, prima di parlare di cerini e ceroni, non dovrebbero trascurare il piccolo particolare che il C.S. le elezioni le deve ancora vincere.

    In sintesi, quindi, io non mi sono sorpreso affatto delle dimissioni di Monti che sono una delle mosse più praticate nella politica amministrativa quando c'è maretta nella maggioranza.
    Mi tornano in mente, al riguardo, delle clamorose dimissioni di Illy, quando era sindaco di Trieste, che di fronte a turbolenze in maggioranza sul piano regolatore, a sei mesi dalla scadenza del mandato, mandò a casa la giunta con tutto il cucuzzaro e, alle lezioni anticipate, presentò una sua lista che vinse di 2 giri perché gli altri non erano pronti né con i programmi né con i candidati.

    Che stia succedendo la medesima cosa a livello più alto? VEDREMO!

    Intanto incassiamo il passo indietro di Montezemolo. Se si riuscisse a non fare entrare in parlamento Fini, D'Alema e la Bindi io sarei già contento.

    Poi a carte viste, se Monti avrà preso una percentuale decente, un appoggio del PDL al Monti 2 è tutt'altro che da escludere.

    E il bello è che questa furbata il CD si può permettere di farla contrabbandandola con la modifica del sistema giudiziario mentre il PD non può sputtanare un movimento di opinione gigante quale quello delle primarie.

    Dimmi che sono pazzo, avanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Not, è tutta la mattina che mi scervello a capirci qualcosa, ma di Politica quello che ci acchiappa tra noi due sei tu, quindi me ne sto, ora dovresti farti un copia e incolla di questo super-commento e metterlo nel tuo blog, come faccio a volte io quando scrivo da Bimbo Alieno un commento complesso.
      Davvero complicata questa faccenda. Io non sono proprio adatta alla Politica, troppo macchinosi certi marchingegni, non ci arrivo proprio.

      Elimina
  2. Ho fatto di più: ho fatto un post sul tuo post :o))) te lo meriti.

    Bello il pezzo di Gianni Pardo su Affari Italiani:

    http://affaritaliani.libero.it/politica/napoleone-schumacher-e-berlusconi091212.html?refresh_ce

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bello questo articolo, stamattina ne ho letti altri due originali, che vanno oltre al solito antiberlusconismo:

      questo di Ferrara:

      http://www.ilfoglio.it/soloqui/16102

      e questo di Sechi che va giù più pesante:

      http://www.mariosechi.it/blog/2012/12/09/il-fiasco-delle-liberta/

      Si possono condividere o meno, ma mi sembrano tre articoli, diversi, scritti da giornalisti VERI e bravi.

      Elimina
  3. Siamo proprio sicuri che se Monti scendesse in campo "straccerebbe" tutti ??
    Beh io non ne sono proprio sicuro, andiamo a chiedere a lavoratori dipendenti, pensionati,commercianti ecc.ecc. massacrati da una politica economica suicida.
    La verità è che anche Monti ha FALLITO miseramente come tutti i suoi predecessori sia di dx che di sx.
    Aveva tutti i partiti in pugno all'inizio del suo mandato che qualsiasi cosa avesse proposto,anche in materia di tagli e sprechi della politica,lo avrebbero firmato senza pensarci vista la situazione in cui eravamo. Invece cosa ha fatto ?? Niente!!Pian piano si è dovuto piegare al volere dei partiti.
    Ora chi votare ?? domanda da un milione di dollari ma son tentato da F.I.D.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornato Black Magic, quanto tempo che manchi!!! :))

      Io credo deciderò all'ultimo, cambiano troppo le cose da un giorno all'altro per poter prendere ora decisioni definitive.
      Non sappiamo nemmeno se Monti scende in campo e con chi!
      Ora come ora sono nel limbo.

      Elimina
  4. Ciao Black, finalmente.

    Guarda che stiamo facendo fantapolitica.

    FID a cui io avevo aderito subito è miseramente fallito.

    RispondiElimina
  5. Ciao a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii,

    mamma mia..........che sorprese..........c'è da mandare in fumo il cervello a forza di pensare a cosa hanno in testa questi personaggi.

    Not........il tuo commento però è davvero illuminante: condivido !

    Allora.......prima pensavo: possibile che Berlusca sia così sprovveduto da mandare a casa il governo ora......andare ad elezioni e consegnare praticamente il paese alla sinistra? No perchè se andiamo a votare oggi, il PD credo sia quello che prende più voti, anche se c'è l'incognita di Grillo e dei Renziani (che potrebbero non votare Bersani e passare da un'altra parte). Anche perchè io sono convinta che più passa il tempo più il PD perda punti........quindi più in là si vota e meno probabilità ha di vincere. Pertanto il Berlusca avrebbe avuto tutto l'interesse a mantenere anche un Monti bis per un annetto.

    Però..........di punto in bianco - e se guardate la coincidenza - proprio subito dopo le primarie, il PdL parte con la sparata sfiduciando di fatto il governo. Che coincidenza strana.........

    Ma siccome Not ha ragione da vendere.........e siccome anche io penso che non tutto avviene per caso.........a questo punto le strade sono due: o Berlusconi tira fuori all'ultimo qualche sorpresa (ma non saprei proprio quale con i personaggi che lo attorniano) o la mossa di sfiducia è stata fatta apposta per spingere Monti a scendere in politica: scendendo Monti in politica la vittoria del PD si allontanta.........e forse era l'unica soluzione per non consegnare il paese alla sinistra.

    Io credo che tanta gente di destra piuttosto che vedere Bersani al governo scelga il male minore e ripiega su Monti.

    Stiamo a vedere...............domani intanto si vedono i mercati.

    ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  6. Quoto Blackmagic: o nessuno del "popolino" -che è la stragrande maggioranza dell'elettorato, anche perchè ha risucchiato la borghesia distrutta dalla crisi e dal fisco- va a votare o sarà veramente difficile che Monti possa prevalere scendendo in campo. Credo anzi che Bersani e C. -pronti a dare degli irresponsabili a quelli che hanno fatto cadere il governo Monti uno o due mesi prima (!) della sua scadenza naturale- non sarebbero troppo felici di accoglierlo tra le loro fila (nè tra quelle dei loro alleati elettorali) e di cedere a lui la Presidenza del Consiglio, anche per timore di mettere a rischio una vittoria (ora come ora) stra-sicura. Certo che se si va a votare con questa legge elettorale non vi sarebbero alternative per rivederlo (piaccia o no, a me no) Presidente del Consiglio ... salva la "sospensione della democrazia" che avevo già in precedenza ipotizzato.
    Vedremo ....

    RispondiElimina
  7. Ciao Sara e Gennaro!

    Sara, tu sei una continua scoperta...anche tu hai dipinto un bel quadro a cui io non avevo pensato, io ero stata più semplicistica, ma perchè io sono una persona tendenzialmente ingenua, come dice mia figlia, non penso mai che qualcuno faccia qualcosa per un fine diverso da quello che appare.
    Io pensavo che Berlusconi avesse fatto un autogol e stop.

    Gennaro, andiamo a votare con stessa legge elettorale ma, soprattutto, con gli stessi personaggi di sempre, a parte la mina vagante di Grillo.

    RispondiElimina
  8. @Blackmagic

    Riflettiamo un attimo.

    Hai detto una cosa basilare: Monti si è piegato al volere dei partiti......pertanto - secondo me - ha cercato un pò di stare a galla altrimenti gli toglievano la fiducia........quindi non ha fatto più di tanto.

    Ma ipotizziamo che veramente si butti in politica: se cosi fosse.........in caso di elezione sarebbe libero di muoversi come vuole, senza il timore che altri stacchino la spina.

    Per il fatto di quanti lo voterebbero. Allora qui siamo di fronte a due soluzioni: o Bersani o Monti. Chi si sceglie? Sicuro che il popolo di destra non scelga Monti piuttosto che vedere Bersani al governo?

    Altro problemino: i Renziani chi voterebbero nel caso Monti scendesse in politica? Sicuri che voterebbero sempre Bersani?



    RispondiElimina